Nuova Fascia Verde Roma – Come cambia la Ztl a Roma

Ecco come potrebbe cambia la Ztl a Roma – Nuova Fascia Verde – che dovrebbe entrare in vigore da novembre 2023.

Il condizionale è d’obbligo vista l’enorme protesta messa in atto da cittadini, comitati e opposizione che la giunta del Sindaco di Roma Gualtieri si trova, ad oggi, a dover gestire. 

SOMMARIO

FASCIA VERDE ROMA: CONFINI, MAPPE E ORARI 2023

Nel comune di Roma, le restrizioni al traffico veicolare sono definite da due zone concentriche: la Fascia Verde e l’Anello Ferroviario.

Queste zone determinano il blocco della circolazione in base alle emissioni inquinanti dei veicoli. Sebbene i divieti siano più severi nell’area interna, vicino al centro cittadino e delimitata dall’Anello Ferroviario da cui prende il nome, la Fascia Verde comprende un’area molto estesa che arriva in alcuni tratti fino al Grande Raccordo Anulare.

A partire dal 1° novembre 2023 sarebbe previsto il divieto di accesso e circolazione dal lunedì al sabato per:

  • veicoli a ciclo Diesel Euro 4 adibiti al trasporto persone nella fascia oraria 7.30-20.30
  • veicoli commerciali N1, N2, N3 Diesel Euro 4 nella fascia oraria 7.30-10.30 e 16.30-20.30
  • ciclomotori e motoveicoli Diesel Euro 3

 

A partire dal 1° novembre 2024 è previsto il divieto permanente di accesso e circolazione dal lunedì al sabato, fino a marzo, per gli autoveicoli alimentati a benzina con omologazione Euro 3 e in aggiunta, con validità dal 1° novembre al 31 marzo di ogni anno, il divieto di accesso e circolazione dal lunedì al sabato per:

  • veicoli a ciclo Diesel Euro 5 adibiti al trasporto persone nella fascia oraria 7.30-20.30
  • veicoli commerciali N1, N2, N3 Diesel Euro 5 nella fascia oraria 7.30-10.30 e 16.30-20.30

ELENCO DEGLI INCROCI DOVE SARANNO POSIZIONATI I 51 VARCHI DELLA Ztl NUOVA FASCIA VERDE ROMA

I nuovi varchi della Ztl Roma saranno attivi da ottobre 2023 con, parrebbe, un mese di tolleranza per partire con le prime multe.

Ecco l’elenco dei 51 varchi della Ztl Nuova Fascia Verde a Roma

  1. Via Aurelia – Circovallazione Aurelia
  2. Via Madonna del Riposo – Piazza di Villa Carpegna
  3. Via Giuseppe Tornielli -Via Isacco Newton
  4. Vicolo di Papa Leone – Via Alberese
  5. Via della Magliana – Altezza civico 309
  6. Via C.Colombo – Viale Marconi ( ingresso da Via Colombo dir. Centro)
  7. Via C.Colombo – Viale Marconi ( ingresso da Via Colombo dir. EUR)
  8. Via Cristoforo Colombo – corsie centrali Via Laurentina
  9. Via Cristoforo Colombo – corsie laterali Via Laurentina
  10. Via Luigi Perno – Via Laurentina
  11. Piazzale Roberto Ardigò – Via Laurentina
  12. Viale del Tintoretto – Via Laurentina
  13. Via del Serafico – Via Laurentina
  14. Via Vitellia – Piazzetta del Bel Respiro
  15. Via Ardeatina -Via di Tor Carbone
  16. Via di Tor Carbone – Via Ardeatina
  17. Via Torricola – Via Ardeatina
  18. Via del Casale Rotondo – Via Appia Nuova
  19. Via Appia Nuova – Via Pizzo di Calabria
  20. Circovallazione Tuscolana – Via Tuscolana / Piazza di Cinecittà
  21. Via Tuscolana – Via Palmiro Togliatti
  22. Via Statilio Ottato –  Viale Palmiro Togliatti
  23. Via Giuseppe Chiovenda – Viale Palmiro Togliatti
  24. Via Santi Romano – Viale Palmiro Togliatti
  25. Via Casilina – Via Palmiro Togliatti
  26. Via dei Pioppi – Via Palmiro Togliatti
  27. Via dei Platani – Viale Palmiro Togliatti
  28. Via dei Sesami – Viale Palmiro Togliatti
  29. Via dei Gelsi – Viale Palmiro Togliatti
  30. Via Prenestina (dir. Via dei Larici) – Via Palmiro Togliatti
  31. Via Prenestina – Via Palmiro Togliatti
  32. Via Collatina – Via Palmiro Togliatti
  33. Via Furio Cicogna – Via Tiburtina
  34. Via Tiburtina – Via di Rebibbia
  35. Via Nomentana – Viale Kant
  36. Via Ettore Romagnoli altezza civico 89
  37. Viale Adriatico – Via Col di Rezia
  38. Via Lampedusa – V.le Jonio
  39. Via Pantelleria – V.le Jonio
  40. Largo Valtournanche Altezza civico 36
  41. Via Salaria Altezza PMV TE/20
  42. Via Salaria – Via del Foro Italico
  43. Via Flaminia altezza svincolo Via Flaminia
  44. Via Flaminia Nuova Altezza – Via Tuscania
  45. Via Flaminia Nuova Altezza – Via Tuscania (controviale)
  46. Via Cassia Nuova – Via Pareto
  47. Via Vilfredo Pareto altezza civ.19
  48. Via di Vigna Stelluti Altezza civico 8
  49. Via Riccardo Zandonai – Largo dei Giuochi Delfici
  50. Via Trionfale – Largo Cervinia
  51. Via Vittorio Montiglio – Via Luigi Arbib Pascucci

NUOVA FASCIA VERDE A ROMA: COS’è IL SISTEMA MOVE-IN E COME FUNZIONA

Il punto più complesso delle novità sulla nuova fascia verde a Roma sarà l’introduzione del sistema Move-In (Monitoraggio dei Veicoli Inquinanti).

L’iniziativa è dedicata alla gestione e al controllo delle emissioni inquinanti prodotte dai veicoli. L’obiettivo principale di Move-In è infatti migliorare la qualità dell’aria nelle città e ridurre l’impatto ambientale causato dal trasporto su strada.

In pratica, con questo sistema, verranno concessi un numero di permessi bonus annui alle automobili colpite dai nuovi divieti di accesso alla nuova fascia verde Roma 

A COSA SERVE IL SISTEMA MOVE-IN

Il funzionamento di Move-In è basato sull’utilizzo di avanzate tecnologie di monitoraggio delle emissioni veicolari.

Vengono quindi installati dispositivi di rilevamento e sensori sui veicoli, che raccolgono dati in tempo reale sulle emissioni prodotte: anidride carbonica, ossidi di azoto e particelle sottili. Questi dato sono inviati a un sistema centrale di gestione e analisi. Attraverso l’analisi dei dati, Move-In può identificare i veicoli più inquinanti e monitorare i loro livelli di emissione nel corso del tempo. In questo modo, le autorità competenti possono prendere misure specifiche per ridurre l’impatto ambientale, ad esempio implementando zone a traffico limitato (ZTL) in cui l’accesso è consentito solo a veicoli a basse emissioni o incentivando la sostituzione dei veicoli più inquinanti con quelli a basse emissioni o elettrici.

COME FUNZIONA IL SISTEMA MOVE-IN

Con il sistema Move-In si potrà circolare con la propria auto senza vincoli di orari o giorni, ma rispettando un limite chilometrico annuale, calcolato in base al tipo e alla classe ambientale del veicolo.

Questo innovativo servizio è già attualmente disponibile nelle Regioni Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

NUOVA FASCIA VERDE ROMA: VERSO UNA SOSPENSIONE DELLA DELIBERA

Ancora non ci sono novità concrete sulla richiesta di sospensione della delibera relativa alla Ztl a Roma e alla nuova fascia verde Roma che dovrebbe entrare in vigore il 1° novembre 2023

Certamente le proteste, le polemiche e le migliaia di firme raccolte a valle di una petizione lanciata per sostenete il No alla Ztl indurranno il sindaco Gualtieri e tutta la Giunta ad una maggiore riflessione sul tema. Sulla ipotetica richiesta di sospensione della delibera non ci sono ancora atti ufficiale ma solo dichiarazioni di possibili modifiche o proroghe.

Manifestazione in Campidoglio contro Ztl – Nuova Fascia Verde Roma

Dopo aver letto l’articolo:

Nuova Fascia Verde Roma – Come cambia la Ztl a Roma
LEGGI ALTRI ARTICOLI di guarda roma
piazza di spagna roma
Piazza di Spagna e le sue Meraviglie
Roma, la città eterna, è intrisa di storia, arte e una bellezza senza tempo. Al centro di questa affascinante...
LEGGI TUTTO
arco di costantino roma
L'Arco di Costantino a Roma
Nel cuore di Roma, tra il Colosseo e il Palatino, sorge un monumento che parla di vittorie epiche, della...
LEGGI TUTTO
welcome to rome mostra roma
Scopri Roma in un Viaggio nel Tempo con "Welcome To Rome"
A cura di Paco Lanciano, “Welcome To Rome” emerge come il più avvincente e sorprendente spettacolo...
LEGGI TUTTO