Videochiamate e meeting su Zoom

Videochiamate e meeting su Zoom

Per poter restare in contatto con amici e parenti a Roma ed in tutta Italia, ma anche per esigenze lavorative o come strumento per lanciare dei corsi online, un’ottima soluzione è rappresentata dalle videochiamate Zoom.

Andiamo dunque a scoprire insieme di cosa si tratta, certi che in un momento come quello che stiamo vivendo a causa del coronavirus possa risultarvi molto utile.

conferenze e meeting su zoom

Cos’è Zoom e cosa permette di fare

Zoom è una piattaforma web nata per effettuare meeting, webinar e collaborare da remoto. Ovviamente, è possibile utilizzarla anche per normali video chiamate di carattere personale, mettendo in connessione nello stesso momento più amici e parenti.
E’ quindi uno strumento estremamente versatile, adattissimo in particolare a chi vuole organizzare lezioni online, videoconferenze, eventi e corsi d’ogni genere anche a distanza.
Zoom è estremamente intuitivo e facile da usare. Non necessita neanche di un account (per partecipare come ospiti, ndr), ma solamente di essere scaricato ed installato sul vostro computer. Oppure, per chi volesse fruirne da dispositivo mobile, dell’installazione dell’app dedicata, e gratuita, che potrete trovare nello Store.
L’estrema semplicità di utilizzo rende Zoom adatto ad utenti di ogni tipo, anche quelli che hanno poca familiarità con la tecnologia. Che sia da PC o da smartphone, davvero tutti possono effettuare chiamate, videoconferenze o entrare in un “classi virtuali” per assistere a lezioni online.

Strumenti per meeting con Zoom

Zoom ha arricchito nel tempo le sue tante funzionalità. Ad esempio, consente la condivisione dello schermo di qualunque dispositivo, fisso o mobile, si desideri. Mette poi a disposizione una lavagna per scrivere o disegnare, una chat per scambiarsi messaggi e tutta una vera e propria suite di strumenti di collaborazione utilissimi durante riunioni di lavoro a distanza.
L’host ha a disposizione anche degli strumenti per gestire il pubblico. Ad esempio, ha la possibilità attivare o disattivare il proprio segnale video o quello dei partecipanti. Stessa cosa per il microfono. Può poi condividere il proprio schermo ed anche registrare la videoconferenza.

Come funzionano i meeting su Zoom

I comandi per gestire Zoom non sono tantissimi, quindi sarà facile imparare rapidamente ad utilizzarli.
Come già detto, non occorre creare alcun account se si intende semplicemente partecipare. L’host, ovvero colui che crea la videoconferenza con Zoom, deve solamente invitare i partecipanti condividendo con loro il link della propria “room”. Al clic, questi potranno accedere e collegarsi instantameamente.

zoom web calling and conference

Come creare ed effettuare una videoconferenza con Zoom

La creazione della videoconferenza è facile e veloce. Eccola spiegata passo passo, a seconda che intendiate farlo da PC/Mac oppure da dispositivo mobile.
In entrambi i casi, tenete presente che l’host dovrà prima creare un semplice account collegandosi al sito web di Zoom e seguendo la procedura guidata.

Zoom meeting download italiano

Potete scaricare ed installare Zoom gratuitamente da questo link dal sito ufficiale.

Zoom applicazione per PC / Mac ita

  • Far partire l’applicazione e cliccare “Host a meeting“.
  • Scegliere tra le tre opzioni possibili  (“video attivato”, “video disattivato” oppure “solo schermo”) e attendere il caricamento della stanza.
  • Si potranno ora invitare i partecipanti, copiando il link di invito e spedendoglielo via mail, social, WhatsApp o come si preferisce.

Zoom da cellulare in italiano

  • Scaricare l’app sullo smartphone.
  • Effettuare il login con le credenziali scelte in fase di registrazione.
  • Per avviare la “stanza” si dovrà cliccare sul pulsante “New Meeting”.
  • Scegliere se far partire la comunicazione con “video attivato”, “video disattivato” oppure “solo schermo.
  • Invitare i partecipanti al meeting.

App Zoom per Iphone

Se possiedi un cellulare della Apple, puoi scaricare Zoom dall’Apple Store a questo link

App Zoom per Smartophone Android

Se possiedi un smartphone della Samsung, Sony, Huawei e, più in generale, con sistema Android, puoi scaricare Zoom dal Play Store a questo link

Come invitare a un meeting su Zoom

Se la creazione di una videoconferenza è estremamente semplice, ancor più lo è prendere parte a una “meeting room” aperta da altri.
Non si dovrà infatti creare nessun profilo, né scaricare l’applicazione sul proprio PC/Mac, ma sarà sufficiente cliccare sull’invito ricevuto.
A quel punto, si dovrà solo attendere che la web app si apra all’interno del nostro browser.

come funziona zoom

Costi di Zoom

La versione base di Zoom è gratuita, e per un utilizzo per attività come videochiamate tra amici, videoconferenze brevi o riunioni di lavoro è una più che valida soluzione, totalmente “free”.

Ci sono comunque anche tre piani a pagamento per chi ha altre/maggiori necessità. Ecco nello specifico costi e differenze:

Zoom Basic

Il piano di base è gratis e permette di creare videoconferenze fino a 100 partecipanti. La durata massima della conferenza sarà di 40 minuti. Le chiamate video con i singoli utenti non hanno invece nessuna limitazione temporale. Con questo piano si possono impostare audio e video in qualità HD e c’è la possibilità di condividere lo schermo del dispositivo utilizzato per la conferenza. Disponibili gli strumenti di collaborazione come la chat e la lavagna.

Zoom Pro

Con questo piano, la durata delle videochiamate è estesa a 24 ore, e si hanno a disposizione strumenti di gestione avanzati come la possibilità di silenziare il microfono degli altri partecipanti. Viene poi fornito 1 giga per le registrazioni in cloud delle videoconferenze.
Il costo è di 13,99 al mese

Zoom Business

Questo piano aumenta il numero dei partecipanti fino a 300 persone, e concede la possibilità di creare un dominio personalizzato per il gruppo. Interessante, poi, la funzione di trascrizione automatica delle conferenze, e quindi di tutto ciò che viene detto, molto utile per i webinar.
Il costo è di 18,99 al mese, con l’obbligo però di attivare un minimo di 10 account simultaneamente.

Zoom Enterprise

Il limite dei partecipanti arriva a ben 500 persone, viene fornito un servizio clienti dedicato e spazio illimitato per le registrazioni in cloud.
Il costo è di 18,99 al mese, con l’obbligo di acquistare almeno 50 account.

Alternative alle videochiamate Zoom

In questa interessante infografica potete comparare Zoom con le altre alternative disponibili sul web.

alternative a zoom

Scaricare Zoom e Programmi Videoconferenze

Videochiamate Zoom meeting, provale subito!

E allora, cosa aspettate a provare le videochiamate Zoom meeting? Connettetevi con i vostri amici e parenti di tutte le zone di Roma, d’Italia e del mondo!

E se siete alla ricerca di altre esperienze virtuali e di idee per viaggiare ed imparare pur rimanendo a casa vostra, vi consigliamo gli splendidi tour virtuali online dei musei di Roma.

Una fantastica occasione per ammirare alcune delle più sensazionali bellezze della Città Eterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *