parco caffarella primavra

Primavera al Parco della Caffarella

Il Parco della Caffarella comprende parte dell’omonima valle, posta vicino alle mura Aureliane, tra le due più importanti vie dell’antica Roma, la via Latina e la via Appia, fin dall’antichità fu un luogo amato e venerato per la sua bellezza.
Oggi il Parco della Caffarella rimane uno dei luoghi più amati dai Romani, che qui trascorrono giornate all’insegna del relax, dello sport e della natura.
La primavera è una delle stagioni migliori per godersi le meraviglie del giardino, soprattutto grazie ai numerosi eventi organizzati dagli amici del Parco, come la visita guidata botanica “Piante spontanee e medicinali in Caffarella” in programma per domenica 1 aprile. Per partecipare alla visita gratuita basterà presentarsi alle 10 al punto informativo di Largo Tacchi Venturi.
Sarà una giornata ricca di impegni sabato 14 aprile, alle 15 i bambini potranno imparare a costruire e colorare un aquilone, il più bello verrà premiato al termine di una gara di volo. La “Festa degli Aquiloni” sarà presso la Vallecola vicino a Largo Tacchi Venturi.
Alle 16, sempre sabato, si potrà scegliere se dedicarsi all’arte, partecipando alla visita gratuita alla “Villa dei Quintili”, oppure immergersi nella natura per conoscere la “Botanica della Caffarella”.
parco caffarella primavra
Domenica 15 aprile vi aspetta una lezione di fotografia digitale, realizzata attraverso un itinerario fotografico del Parco. “Paesaggio e fotografia digitale” è necessario sottoscrivere la “Carta Amici” del costo di 5 euro.
Sabato 21 aprile vi aspetta una visita gratuita guidata sull’“L’Appia Antica e il Mausoleo di Cecilia  Metella”, mentre per domenica 22 preparate delle scarpe comode perché la giornata sarà dedicata ad un itinerario di “Trekking archeonaturalistico” dalla Caffarella al GRA.
Sport e natura saranno anche il tema dell’evento organizzato per domenica 29 aprile, una biciclettata nella valle della Caffarella a caccia dei migliori scorci da cartolina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *