Nessun danno grave per la Terrazza del Pincio

Nessun danno grave per la Terrazza del Pincio

La Terrazza del Pincio è uno degli angoli più belli di Roma, un’oasi verde che dall’800 offre riparo dal caos cittadino e, soprattutto, una magnifica visuale sull’Urbe. Il crollo di una porzione del muro della meravigliosa opera aveva pertanto fatto tremare Romani e turisti.
Nella notte del 21 agosto, infatti, è crollato il rivestimento lungo via Gabriele D’Annunzi, verso a salita da Piazza del Popolo alla Terrazza del Pincio.

Effettuati i primi controlli, è arrivata la rassicurazione dell’assessore alla Cultura Gasperini, che ha confermato che “non è crollato l’intero muro ma fortunatamente si è solo distaccata la cortina esterna. Appena possibile verranno intrapresi i lavori d ristrutturazione da parte della Sovraintendenza di Roma Capital, che hanno già ripristinato la zona del Ninfeo.”

passeggiata pincio roma

Umberto Broccoli, Sovraintendente ai Beni Culturali di Roma Capitale, il crollo è dovuto probabilmente alla rigidità dello scorso inverno, in particolare alla straordinaria nevicata caduta su Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.