“Strati” la Mostra del Centro di Incisione e Grafica d’Arte

Il Centro di Incisione e Grafica d’Arte di Formello si prepara a condividere il fascino dell’arte incisoria con uno straordinario evento che toccherà due location. L’inaugurazione della mostra “Strati”, è infatti in programma dal 10 al 16 febbraio 2024 a Formello, per poi successivamente trasferirsi a Roma, alla Garbatella, dal 23 febbraio al 16 marzo 2024.
L’evento, inserito nella rassegna “Incisione e…”, si presenta come un’opportunità unica per esplorare le sfumature e le diverse prospettive di quattro artisti contemporanei: Emma Assisi, Frank Martinangeli, Elena Molena e Andrea Pacini.

SOMMARIO

Mostra “Strati – Incisione e…” Febbraio/Marzo 2024

La rassegna “Incisione e…” si inserisce in un ciclo di mostre che si svolgeranno a cadenza settimanale o quindicinale, offrendo al pubblico la possibilità di immergersi nella varietà dell’arte e della grafica contemporanea nazionale ed internazionale. Questo evento, che si protrarrà dal novembre 2023 al 2024, testimonia la diffusione capillare della grafica nel panorama artistico, celebrando la versatilità di questa tecnica che, come evidenziato dagli organizzatori, viene spesso praticata da artisti impegnati anche in altre forme d’arte, richiamando alla mente figure storiche come Piranesi, Rembrandt e Picasso.

Il tema centrale di “Strati” affonda le sue radici nella definizione di strato come “ogni piano in quanto individuato da uno spessore o in quanto componente differenziato di una sovrapposizione”. Questo concetto diventa il punto di partenza per un dialogo artistico che si sviluppa attraverso quattro diverse direzioni, rappresentate dalle opere dei quattro artisti in mostra.

Visitare la Mostra “Strati” a Formello

Il Centro di Incisione e Grafica d’Arte di Formello, sito in Via Regina Elena n. 3, si prepara dunque ad aprire le sue porte all’arte incisoria e sarà la prima location di questa eccezionale mostra.

Sabato 10 febbraio 2024, alle ore 17:30, segna il momento dell’inaugurazione di questa straordinaria esposizione artistica. La mostra si sviluppa nel suggestivo contesto del Centro di Incisione e Grafica d’Arte, un luogo che accoglie e celebra l’arte grafica in tutte le sue forme.

La rassegna “Incisione e…” prosegue il suo ciclo di mostre, offrendo al pubblico un’opportunità continua di immergersi nella varietà dell’arte e della grafica contemporanea nazionale ed internazionale. Questo evento testimonia la diffusione capillare della grafica nel panorama artistico.

strati mostra centro incisione

Visitare la Mostra “Strati” a Roma Garbatella

La mostra proseguirà poi a Roma, in zona Garbatella, presso “Alea Contemporary Art” in Viale Guglielmo Massaia n. 41.
 
Dopo il successo ottenuto presso il Centro per l’Incisione e la Grafica d’Arte di Formello nell’ambito della rassegna Incisione e…, ideata e promossa dal direttore del Centro Vinicio Prizia, la mostra Strati si sposta nella capitale, precisamente a Garbatella, per offrire nuove prospettive visuali ed espressive. Il nucleo centrale della mostra resta invariato con l’aggiunta di nuove opere, nonché la possibilità di ammirare i gioielli artistici di Francesca Gabrielli, in esposizione permanente in galleria.

Venerdi 23 febbraio 2024, alle ore 18:00 ci sarà l’inaugurazione. La mostra proseguirà quindi fino al 16 marzo 2024, osservando i seguenti orari di ingresso:

  • Lunedi – Venerdi 15:30/18:30
  • Sabato 10:00/13:00

     

Gli Artisti in Mostra

Emma Assisi, poliedrica pittrice, incisore e decoratrice, offre al pubblico una delicata riflessione sulla relazione tra gli elementi compositivi delle sue opere. L’alternanza tra pittura e grafica nella sua produzione rivela un desiderio di equilibrio dinamico, un movimento costante e una continua trasformazione.

Frank Martinangeli, esperto incisore con una lunga esperienza nel campo della grafica e della stampa sperimentale, porta gli osservatori in un viaggio attraverso metropoli immaginarie, cariche di imponenza e freddezza. Le sue opere rivelano una sorprendente familiarità con le città reali che popolano la nostra quotidianità, trasformando il freddo asfalto in riflessi urbani vibranti.

Elena Molena, oltre ad essere incisore, si distingue come docente di tecniche incisorie all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Le sue opere si concentrano sulle metamorfosi del paesaggio, sia urbano che lagunare. Attraverso il segno e la materia, l’artista esplora il continuo mutare dell’ambiente e dell’identità umana, offrendo uno sguardo simbolico su questi processi.

Andrea Pacini, incisore e poeta, utilizza materiali di riciclo inusuali per esprimere le sue emozioni in modo unico. La sua ricerca artistica si traduce in un invito alla riflessione e alla ricerca interiore, trasformando materiali di scarto in opere d’arte cariche di significato.

Un Viaggio affascinante nell’Arte Incisoria

“Strati” è un’opportunità per il pubblico di immergersi in un mondo di espressione artistica unica, di riflettere sulle stratificazioni della vita e della società attraverso il linguaggio universale dell’arte incisoria. Non solo un evento artistico, ma un’esperienza che abbraccia la bellezza della creatività in tutte le sue forme.

La mostra “Strati” si presenta così come un’esplorazione di elementi vibranti, differenziati per voce ed espressione, ma uniti dalla stessa materia omogenea e fluida. La mostra non solo offre un’opportunità di ammirare il talento di quattro artisti distinti, ma invita il pubblico a riflettere sulla complessità e la ricchezza delle stratificazioni artistiche presenti nella società contemporanea.

L’evento si concluderà il 16 marzo 2024, quindi non perdete l’occasione di esplorare “Strati” presso il Centro di Incisione e Grafica d’Arte di Formello prima e presso la Alea Contemporary Art a Roma Garbatella poi.

Dopo aver letto l’articolo:

“Strati” la Mostra del Centro di Incisione e Grafica d’Arte
LEGGI ALTRI ARTICOLI di guarda roma
piazza di spagna roma
Piazza di Spagna e le sue Meraviglie
Roma, la città eterna, è intrisa di storia, arte e una bellezza senza tempo. Al centro di questa affascinante...
LEGGI TUTTO
arco di costantino roma
L'Arco di Costantino a Roma
Nel cuore di Roma, tra il Colosseo e il Palatino, sorge un monumento che parla di vittorie epiche, della...
LEGGI TUTTO
welcome to rome mostra roma
Scopri Roma in un Viaggio nel Tempo con "Welcome To Rome"
A cura di Paco Lanciano, “Welcome To Rome” emerge come il più avvincente e sorprendente spettacolo...
LEGGI TUTTO