RomaComics & Games 2012

RomaComics & Games 2012

Torna il grande appuntamento dedicato a fumetti e giochi, il RomaComics & Games 2012, che si terrà dal 2 al 4 marzo presso il Palalottomatica.
RomaComics & Games si impegna a tenere viva ed a diffondere la cultura dei fumetti, facendo riscoprire le edizioni storiche e dando spazio alla nuova produzione. Il festival è anche l’occasione per mettersi in luce per disegnatori e scrittori sconosciti, grazie ad uno spazio aperto a nuovi autori.

Da sempre il fumetto è un modo per parlare dei desideri, delle paure e dei sogni dei giovani, contrariamente a quello che molti pensano, non è un modo per fuggire dalla realtà, quando un mezzo per rappresentarla.
Non a caso è proprio l’attualità il tema del concorso di questa edizione, in temutissimo “Spread!” diventa un’onomatopea. A tutti i creativi, giovani e non, spetta il compito di indicare con assoluta libertà cosa rappresenta questo suono.

RomaComics & Games sarà anche un’occasione di incontro per collezionisti ed estimatori del genere, che potranno trovare pezzi rari, copie introvabili e numeri zero; inoltre ci sarà anche una sezione dedicata al vinile da collezione.
Se durante la fiera del fumetto vi passeranno accanto ragazzi vestiti da guerrieri, fate o bizzarri personaggi, state tranquilli, non siete impazziti e la città non è stata invasa dagli alieni, sono solo alcuni dei partecipanti della sezione Cosplay, ovvero la moda di vestirsi esattamente come i protagonisti di manga, cartoni e film.

RomaComics & Games 2012

Il fumetto made in Italy godrà di un’attenzione speciale, grazie alla presenza di ospiti di eccezione, come Antonio Montanaro, che presenterà la sua ultima e discussa opera (Ephebus, I fiori dell’Impero) ed Andrea Domestici, disegnatore di Alice Dark.
Tra le anteprime presentate al salone ci sarà il numero 3 di Vampire’s Tears, “La bella e la bestia”, e la moderna vampira Kassandra, di cui saranno distribuite copie omaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.