La Notte dei Musei

La Notte dei Musei

Sarà sabato 6 ottobre la quarta edizione della Notte dei Musei a Roma, l’appuntamento con la cultura e l’arte nato nel 2005 ed a cui partecipano circa 40 paesi europei e magliai di enti culturali.
L’evento era previsto originariamente per il 19 maggio, tuttavia gli infausti eventi accaduti a Brindisi spinsero il Comune ad annullare l’evento in segno di lutto.

Sabato sono previsti spettacoli ed intrattenimenti per la Notte dei musei a Roma, ma il cuore della manifestazione è proprio l’apertura notturna, dalle 20 di sera fino alle 2 di notte, di oltre 60 enti tra musei pubblici e privati, l’Università Sapienza e palazzi storici.

Sono molte le aperture straordinarie e gratuite delle Notte dei Musei, tra le principali ricordiamo:

  •    Chiostro del Bramante
  •     Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale
  •     Macro
  •     Maxxi
  •     Musei Capitolini
  •     Mercati di Traiano
  •     Museo dell’Ara Pacis
  •     Scuderie del Quirinale
  •     Complesso del Vittoriano
  •     Palazzo delle Esposizioni
  •     Planetario e Museo Astronomico
  •      Casa del Cinema

Maxxi il plastico della Nuvola di Fuskas

Sarà anche passibile visitare, sempre gratuitamente, anche le mostre permanenti e temporanee tenute nei musei aderenti.
Per la Notte dei Musei sono in programma anche 150 eventi, spettacoli di danza e teatro, concerti, proiezioni di film e letture.
Si esibiranno, ad esempio, Duo Saria Convertino e Claudio Santangelo nella Galleria di Arte Moderna, i Nerocaffè al Museo di Roma in Trastevere, mentre i ritmi sensuali del tango riempiranno le strade vicino al Campidoglio.

Gli allievi delle scuole di teatro di Roma si alterneranno sul palco del Palazzo Altemps, mentre le vicende della seconda guerra Punica prenderanno vita nello spettacolo teatrale Vita di un legionario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.