Museo dei Giocattoli a Roma

Museo della Memoria Giocosa roma

I vostri bambini continuano a chiedere giochi nuovi che poi nemmeno guardano?
Invece che portarli l’ennesima volta in negozio, visitate insieme con loro il Museo del Giocattolo a Roma.
Il Museo della Memoria Giocosa nasce dalla vasta collezione di giocattoli che Fritz Billig Hoenigsberg lasciò in eredità a Lisa e Franco Palmieri nel 1979.

Hoenigsberg dovette lasciare Vienna pere sfuggire alle persecuzioni naziste, ma riuscì a portare con sé i suoi giocattoli, trenini e macchinine con cui allora giocavano migliaia di bambino, indipendentemente dalla nazionalità o dalla religione.
Nel corso degli anni raccolse altri giochi, provenienti da tutto il mondo, che collezionava nella convinzione che “ giocando tutti i bambini sono uguali “.

Museo della Memoria Giocosa roma

Oggi il museo del giocattolo, 300 metri quadri nello storico quartiere del Pigneto-Prenestino-Labicano, custodisce una vasta raccolta di giochi e giocattoli, risalenti ad un periodo compreso tra il 1920 ed il 1960.
Balocchi che raccontano storie e culture di paesi diversi, dall’Europa all’Asia, ma che mostra come i bambini di tutto il mondo siano in realtà simili.
Nel Museo c’è anche un piccolo teatro, una vasta biblioteca per l’infanzia e svariati oggetti legati al mondo dei giocattoli.

Per altri approfondimenti vedi la pagina dal sito del Comune di Roma.

Dopo aver letto l’articolo:

Museo dei Giocattoli a Roma
LEGGI ALTRI ARTICOLI di guarda roma
cascate di monte gelato
Le Cascate di Monte Gelato
A meno di un’ora di auto dalla Capitale, le splendide Cascate di Monte Gelato offrono ai visitatori...
LEGGI TUTTO
il roseto comunale di roma
Il Roseto di Roma
Mentre ci si perde tra le tante bellezze della Capitale, programmare una visita anche allo splendido...
LEGGI TUTTO
scuole corsi inglese roma
Corsi Inglese a Roma
Roma è una città emozionante da visitare e da vivere. Ha una ricca cultura e storia, oltre a molte cose...
LEGGI TUTTO