Kubrick fotografo al Chiostro del Bramante



Tutti conosciamo i capolavori di Kubrick, il regista che ha firmato capolavori come Odissea nello Spazio, Arancia Meccanica e altri.
Pochi però conoscono la prima passione di Kubrick, prima che scoprisse la gioia di stare dietro una telecamera, infatti, lavorò a lungo e con un certo successo come fotografo.

Quando aveva solo diciassette anni, il direttore della rivista Look Magazine vide una sua foto, in cui aveva immortalato l’espressione piena di sconcerto e dolore di un edicolante che stava leggendo la notizia della morte del presidente Roosevelt.
Il giornale decise di assumerlo e tra il 1945 e il 1950 Kubrick lavorò come fotografo, immortalando soprattutto scene di vita quotidiana, che mostravano il veloce cambiamento di New York ed il viaggio della città verso la modernità.
La Mostra fotografica di Stanley Kubrick al Chiostro del Bramante fino al 25 novembre espone 160 immagini provenienti dall’archivio di Look Magazine, molte delle quali racchiudono in sé alcuni dei motivi che il futuro regista svilupperà nei suoi film.

Stanley Kubrick fotografo, pur così giovane, era già capace di rappresentare con un’immagine storie e sottotesti profondi, come la solitudine della folla, la malinconia di una fermata del metrò, la gioia di un bambino che gioca.
Particolarmente intense alcune foto che ritraggono divi di Hollywood, sottolineando però il loro lato umano e le emozioni vere.

Una mostra unica per tutti gli appassionati di cinema, attraverso le fotografie di Kubrick sarà possibile conoscere un lato inedito del grande regista.

Puoi lasciare un commento, o trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

Powered by WordPress | Palm Pre Reviews at Palm Pre Blog. | Thanks to Juicers, Free MMO and Fat burning furnace