Fiera d’arte contemporanea a Roma

Fiera d’arte contemporanea a Roma

La capitale dell’arte antica e classica si apre all’arte contemporanea, così dal 25 al27 maggio ci sarà ROMA CONTEMPORARY, la fiera d’arte contemporanea.
Un nome nuovo per un appuntamento in realtà giunto alla quinta edizione, scelto per sottolineare una nuova evoluzione di stile.
La fiera sarà ospita al MACRO Testaccio e alla Pelanda, dove avrà a disposizione uno spazio complessivo di otto mila metri quadrati.

Parteciperanno oltre sessantasei gallerie d’arte internazionali, divise in aree e temi, ad esempio la sezioni Out of Range, curata da Chris Sharp, ospiterà ben undici grandi opere, mentre l’area Start Up, allestita da Luca Cerizza, darà spazio a ventidue giovani gallerie.

Ancora una volta, però, l’appuntamento più atteso è con Arena, il padiglione temporaneo, ospitato nel cortile del MACRO e progettato dall’artista olandese Jeroen Jacobs, dove la rivista d’arte KALEIDOSCOPE ha in programma una serie d’incontri, esibizioni e dibattiti con artisti, collezionisti ed esperti.

roma fiera arte contemporanea

Per rendere l’esperienza della fiera dell’arte contemporanea di Roma più piacevole ed utile anche ai bambini l’associazione WorkInProject ha organizzato una serie di laboratori didattici dove i piccoli potranno sperimentare e provare le diverse tecniche per dipingere e scolpire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.