festa europea della musica roma

Festa Europea della Musica

La Festa Europea della Musica di Roma si svolgerà in contemporanea con altre cento città europee, fino al giugno.
Le strade di Roma saranno letteralmente invase da oltre mille musicisti e da 150 concerti gratuiti, ospitati nelle piazze, nelle corti, nelle chiese, nei siti antichi, nei musei e nei locali.

Tra le novanta location, le principali saranno piazza Navona, piazza de Pantheon, piazza Farnese, piazza San Lorenzo, piazza di Spagna, il Gianicolo, il Teatro di Marcello, le Terme di Diocleziano, i Mercati di Traiano (con la rassegna “Forty Fingers Musica da vedere”) ed il MACRO. Sarà anche l’occasione per dare risalto a luoghi meno conosciuti, come Palazzo Altemps, il Museo Napoleonico, dove ci sarà un concerto in onore di Debussy, il Museo Canonica all’interno di Villa Borghese, il chiostro del Museo di Roma in Trastevere, dove si esibirà nelle musiche popolari del mondo l’Orchestra Malancia, e la Sala S Rita, con serate sia classiche che di jazz al gospel.

festa europea della musica roma

La Festa Europea della Musica è stata organizzata dall’Associazione Culturale Festa della Musica con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, ed il patrocinio della Regione Lazio, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero degli Affari Esteri.
È una festa eterogenea e varia, che non solo permette ai giovani musicisti romani di esibirsi davanti ad un grande pubblico, ma consente a tutti di trovare la “propria musica”, poiché i concerti spaziano dalla classica al rock, dai cori alle jazz band, dai cori alla musica sperimentale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *