Era di Maggio a Roma

Era di Maggio a Roma

La bella stagione sembra ormai essere definitivamente arrivata, giusto in tempo per godersi una bella giornata all’aria aperta.
Per vivere pienamente questa primavera torna l’appuntamento “Era di Maggio” dal 18 al 20 maggio.

L’evento, che prende il nome dalla celebre canzone di Salvatore Di Giacomo, prevede una serie di appuntamenti all’insegna della musica e della cultura creati per dare a cittadini e turisti l’occasione di godere appieno dei magnifici spazi della Lungara.
“Era di Maggio” torna dopo il successo della scorsa edizione e ripropone la fortunata collaborazione tra enti e realtà diverse, come la Villa Farnesina e la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Corsini, l’Orto Botanico e l’Università Sapienza di Roma.

Come festeggiare meglio la primavera se non visitando l’Orto Botanico di Roma? Sono in programma visite guidate, conferenze, esposizioni ed anche concerti in occasione delle Giornate di Primavera, mentre i più piccoli si potranno divertire nei lavoratori didattici o in un’appassionante caccia al tesoro botanica. Gli appassionati di giardinaggio non potranno assolutamente perdere la XIX Mostra di Primavera dell’organizzazione “Roma Bonsai”.

Palazzo Corsini ospiterà come nel 2011 la mostra florovivaistica organizzata da “La Conserva della Neve”, dove gli undici migliori vivai d’Italia esporranno le loro piante migliori, dalle piante grasse ai profumati gelsomini, fino alla nuova rosa “Giuppi”, creata da un floricultore di Firenze.
Il programma è ricco di appuntamenti di grande interesse, come la mostra di cristalli, gemme e pietre rare, organizzata nella Galleria Corsini. Oltre a veder esposte meravigliose ametiste, smeraldi e lapislazzuli, provenienti dal Museo di Mineralogia della Sapienza, si potrà anche scoprire come le proprietà mediche e magiche attribuite anticamente alle pietre e come queste venivano utilizzate per creare colori e pigmenti.

era di roma

La musica barocca aspetta tutti gli appassionati presso il vestibolo del Palazzo e nella Sala Rossa della Galleria, dove si esibiranno gli ensemble “Delectare Musicando” e “De’ Musicali Affetti” del Conservatorio di Frosinone e “Le Voci del Barocco” con il sopranista Francesco Di Vito.
Tra gli appuntamenti più attesi c’è l’apertura straordinaria, con visite guidate, della Biblioteca dei Lincei e Corsiniana, oltre ai giardini di Villa Farnesina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *