concerto primo maggi roma

Concerto del Primo Maggio a Roma

Conto alla rovescia per il Concerto del Primo Maggio a Roma, l’appuntamento musicale più atteso dai giovani.
Come ogni primavera dal 1990 torna sul palco di Piazza San Giovanni la maratona musicale organizzata da tre sindacati italiani, CGIL CISL e UIL, per festeggiare la Festa dei Lavoratori.

A guidare il Concerto del Primo Maggio 2012 ci saranno due personaggi divertenti e carismatici, Francesco Pannofino, l’indimenticabile regista di Boris, e Virginia Raffaele, diventata famosa per le sue imitazioni di Ornella Vanoni e Belen Rodriguez a Quelli che il calcio.
Un duo inedito e sicuramente coinvolgente che avrà l’arduo compito di dirigere e condurre le otto ore non stop dell’evento per la Festa dei lavoratori, come sempre in diretta su RAI 3.
Il Concerto del Primo Maggio 2012 avrà come tema “La musica del desiderio. La speranza, la passione, il futuro”, per trasmettere un messaggio di forza e coraggio in questo periodo di crisi.

Sul palco si alterneranno grandi artisti come Caparezza, Afterhours, Almamegretta, A Toys Orchestra, Dente, Alessandro Mannarino, Nobraino, Marina Rei, Sud Sound System, Teatro degli Orrori. Tornano gli artisti stranieri, dopo l’edizione del 2011 interamente riservata ad artisti nostrani per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, quest’anno al Concerto del Primo Maggio a Roma si esibiranno gli Young The Giant, considerati una delle promesse del rock americano.

concerto primo maggi roma

Mauro Pagani dirigerà ben due orchestre, la Resident band e l’Orchestra Roma Sinfonietta, che porteranno il pubblico in un viaggio tra i dodici brani più famosi del rock. La “Musica del Desiderio” proporrà brani, riarrangiati per l’occasione, dei Pink Floyd, Elvis Presley, Led Zeppelin, Who, Beatles, Rolling Stones e i Radiohead.
La musica sarà accompagnata dalle immagini create appositamente da artisti italiani e registi italiani, tra cui Stefano Sollima , Aureliano Amadei, I Broz, Riccardo Grandi, Pier Belloni, Alex Infascelli, Luca Lucini con Cristina Seresini e Carlotta Cristiani, Giacomo Martelli, Riccardo Milani e Piccio Raffanini.
Come regalo per il pubblico sarà proiettato il primo film/video della storia della musica moderna, “Yellow Submarine”, creato nel 1968 dai Beatles.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *